Aggiungi la PiccolaOrchestra Malarazza su Facebook 🙂


Sono la mula
sono la vacca
sono la figlia del pescatore
sono la terra cinta dal mare
sono di forma triangolare

Sono l’ulivo
sono l’arancio
sono la terra che fa da passaggio
sono una rete sopra ad un muro
sono una donna con un velo scuro

Sono con la terra mia
sono l’acqua fredda del mare
sono la terra che poi si fa amare
ma che sa ingannare

Sono la vita
sono la morte
sono di un fascino sempre più forte
sono la terra della preghiera
sono già estate quand’è primavera
sono budella di un animale
che sulla brace si fanno mangiare
sono il tizzone che ti arde l’umore
sono le scarpe di nostro Signore

Sono con la terra mia
sono l’acqua fredda del mare
sono la terra che poi si fa amare
ma che sa ingannare

Sono la voce di una bambina
sono Catania e pure Messina
sono la gente ch’è di Palermo
sono il calore che trovi all’inferno

sono le scale di una cattedrale
sono un maiale che è da scannare
sono la frutta che sta a Ballarò
dentro il mio cuore ‘sta terra terrò

Sono con la terra mia
sono l’acqua fredda del mare
sono la terra che poi si fa amare
ma che sa ingannare

Annunci